sabato 19 marzo 2011

DI NUOVO QUI

fi

Salve a tutte,
è trascorsa una settimana dall'ultima volta che abbiamo aggiornato il blog,
una settimana che ha cambiato il mondo e le coscienze.


Ma le minacce non sono ancora finite, dopo la tragedia del Giappone adesso c'è l'ombra della guerra contro la Libia. Sono giorni veramente difficili per tutti.
Solo il poeta può dare voce al sentimento comune di questi giorni...

UOMO DEL MIO TEMPO
 
Sei ancora quello della pietra e della fionda,
uomo del mio tempo. Eri nella carlinga,
con le ali maligne, le meridiane di morte,
t'ho visto - dentro il carro di fuoco, alle forche,
alle ruote di tortura. T'ho visto: eri tu,
con la tua scienza esatta persuasa allo sterminio,
senza amore, senza Cristo. Hai ucciso ancora,
come sempre, come uccisero i padri, come uccisero,
gli animali che ti videro per la prima volta.
E questo sangue odora come nel giorno
quando il fratello disse all'altro fratello:
"Andiamo ai campi". E quell'eco fredda, tenace,
è giunta fino a te, dentro la tua giornata.
Dimenticate, o figli, le nuvole di sangue
salite dalla terra, dimenticate i padri:
le loro tombe affondano nella cenere,
gli uccelli neri, il vento, coprono il loro cuore.

di Salvatore Quasimodo

Vi lasciamo con le foto di alcuni centrini realizzati da Cinzia a filet.


La rete modano su cui è stato eseguito il ricamo è rigorosamente fatta a mano.



I disegni non sono nostri.
Un abbraccio a tutte


PS: le foto del Giappone sono tratte dal sito http://www.giovannimigliorisi.it/

10 commenti:

DonatellaM ha detto...

Ciao Cinzia , ciao Nunzia,
il popolo Libico chiede aiuto da tempo all'Europa, si deve assolutamente liberarlo dalla tirannia di Ghedaffi. Non si può essere indifferenti alla sofferenza altrui.
a presto DonatellaM
P.S vi mando una mail privatamente riguardo la tela modano.

Riviera Brides ha detto...

Ciao ragazze, che tempi purtroppo. La prima foto è bellissima, come i centri di Cinzia (il primo è il mio preferito, che poi ha lo stesso disegno del secondo vero?). Vi mando un affettuoso abbraccio, a presto
http://www.rivierabrides.com/

Tinny ha detto...

Bellissimi centrini...io non sono capace...

MARCI ha detto...

belli i vostri centrini!!!!
avete ragione...l'attualità diventa sempre più tremenda sopratutto se dopo il Giappone ora assistiamo agli eventi della Libia

Couture Hayez ha detto...

Che bello qui, anche voi realizzate cose molto belle e preziose!! Complimenti e tornate a trovarci!!

Raffaella ha detto...

Ciao! Grazie per essere passate da me e del vostro gentile commento... non posso che ricambiare i complimenti per il blog...bellissimo... a presto!

✿Fabrizia✿ ha detto...

E' un periodo che ci fa' riflettere!!
Che belli i vostri lavori a filet, finalmente trovo qualcuna che lavora la rete a modano, credevo di essere un po' "fuori moda"
Grazie per la visita
Fabrizia

Jessica Di Giacomo ha detto...

Ciao Nunzia grazie per il commento da Laura sul mio guest post!!
moolto carino il tuo blog io adoro il lino è un materiale davvero versatile e dlicato!!

luciabus ha detto...

Bellissima poesia ... non la conoscevo
bellissimi centrini ... non li sò fare

è un buon giorno quello in cui,
si legge una strofa a noi finora sconosciuta,
o si vede qualcosa di cui ancora non abbiamo l'abilità.

grazie per aver reso questo,
un buon giorno.

elisabetta ha detto...

Ciao Cinzia e Nunzia veramente belli i vostri lavori. Anche io amo il filet, ma eseguo solo i disegni tradizionali del filet di Bosa, che mi piacciono molto e potete vederne qualcuno nel mio blog http://elisaricamo.blogspot.com/
Ciao e a presto
Elisabetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...